top of page

Danone Zero Waste

La lotta allo spreco è già sulla bocca di tutti!

/

/

/

Danone Zero Waste

PROJECT

|

2022

"Ogni grammo di cibo buttato è un danno sociale e ambientale che un'azienda deve impegnarsi a combattere". Fabrizio Gavelli - Presidente e Amministratore Delegato Danone Italia

Da Maggio 2022 Danone ha introdotto una variazione importante sulle confezioni di quasi tutti i suoi prodotti: sulle etichette la dicitura "consumarsi entro" è diventata "Da consumarsi preferibilmente entro". Un semplice avverbio, “preferibilmente”, che può fare davvero la differenza e inaugurare un nuovo paradigma di consumo. Un prodotto di qualità, se conservato in modo corretto, può essere mangiato senza alcun rischio nei giorni successivi, dopo averlo testato con i propri sensi, guardando, annusando e assaggiando. Il cambio dell'etichetta è un importante passo ma, per il nostro cliente, non sufficiente.

Danone ha voluto fare di più e sensibilizzare i consumatori sul ruolo attivo che devono avere nel combattere lo spreco alimentare. Da qui nasce la campagna La lotta allo spreco è sulla bocca di tutti a sottolineare la necessaria alleanza che ci deve essere tra società civile e aziende nel rispondere all’impellente esigenza di ridurre lo spreco di alimenti che, in percentuale altissima, vengono buttati via quando sono ancora buoni.
Un nuovo modo di dialogare con i consumatori, che sono chiamati a sviluppare una maggiore consapevolezza sul valore dei prodotti e a essere protagonisti di questa lotta.

Per lo sviluppo di questo progetto ci siamo lasciati ispirare dagli affascinanti, fantastici meccanismi che il corpo attiva per porsi in sintonia con gli altri in contesti di socialità, innescando il gioco dell'emulazione. Chi assiste a una "buona azione" è spinto a fare altrettanto. Ci sono studi che confermano la contagiosità del buon esempio: spesso è sufficiente uno sguardo per far partire il contagio...

I sorrisi deliziati e compiaciuti dei volti protagonisti della campagna esprimono il "gusto" che si prova quando si ha la consapevolezza di avere fatto qualcosa di buono unito alla soddisfazione di constatare che quel buono è buono davvero! Sono visi di persone in cui tutti si possono riconoscere. Assaggia tu! Assaggio anche io! Più assaggi meno sprechi ed è così che La lotta allo spreco è già sulla bocca di tutti.

Guarda l'intervista a Fabrizio Gavelli, AD Danone Company Italia Grecia | dal minuto 18:45